Game of Thrones, George R.R. Martin rompe il silenzio: quando esce l’ultimo libro

Arrivano grandi notizie da parte di George R.R. Martin sulla pubblicazione dell’ultimo libro della famosa saga “A Song of Ice and Fire”.

Game of Thrones, una serie tv andata in onda dal 2011 al 2019, ha avuto un successo straordinario. La serie si basa sui romanzi “A Song of Ice and Fire” scritta da George R. R. Martin. Durante tutta la sua durata è stata una delle serie più popolari e acclamate dalla critica degli ultimi anni.

novità da George R.R. Martin
Arrivano novità dallo scrittore dei libri da cui è stata tratta Game of Thrones (ph. Instagram @gameofthrones)

Come sappiamo, la trama di “Game of Thrones” è ambientata nel continente di Westeros, dove varie casate nobiliari lottano per il controllo del Trono di Spade e il dominio sui Sette Regni. La storia è molto intricata, i personaggi sono tantissimi tutti con i loro intrighi politici, amori e tradimenti, guerre e misteri.

Molte morti, pochi i sopravvissuti, questa serie ha sicuramente segnato un’epoca. Alcuni dei personaggi principali includono membri delle famiglie nobili come i Stark, i Lannister, i Baratheon e i Targaryen, ognuno con le proprie ambizioni e rivalità. La serie presenta anche elementi fantastici, come draghi, creature non morte e magia.

Aggiornamenti da George R.R. Martin

È importante notare che la serie TV si è conclusa prima che fossero pubblicati tutti i libri della serie “A Song of Ice and Fire”, lasciando alcuni dettagli della trama senza una risoluzione letteraria. E arriva infatti l‘aggiornamento di Martin proprio su “The Winds of Winter”, il prossimo capitolo della sua epica serie letteraria “A Song of Ice and Fire”.

Non sembra che il nuovo romanzo sia prossimo alla conclusione, aggiungendo suspense per i fan che attendono con ansia la sua pubblicazione, specialmente considerando le controversie suscitate dalla stagione 8 di “Game of Thrones”, che ha superato la trama dei libri.

sembra che ci voglia ancora tempo per il libro
Martin afferma che ci vuole ancora tempo per finire il libro (ph. Instagram @gameofthrones)

L’autore ha dichiarato in un’intervista di sentirsi in ritardo di 12 anni su questo progetto epico e ha espresso il desiderio di scrivere con la stessa celerità di autori come Bernard Cornwell. Ha rivelato di aver scritto circa 1.100 pagine, ma ha ammesso che ne ha ancora centinaia da completare, sottolineando la complessità e l’entità del suo lavoro.

Martin ha condiviso l’aspetto impegnativo di scrivere un libro così mastodontico. Ha comunque sottolineato il suo orgoglio per il lavoro svolto nella serie e ha anticipato la seconda stagione di “House of the Dragon” prevista per l’estate del 2024.

Insomma, anche se la pubblicazione del libro sembra ancora lontana, i fan possono trovare un conforto nell’attesa della seconda stagione di “House of the Dragon”, che è in arrivo.

Impostazioni privacy