Lo sai che abbiamo due segni zodiacali e non solo uno? Scopri il tuo e cosa dice di te

Non esiste solo un segno zodiacale, e no, non si intende neanche l’ascendente, c’è un secondo segno per ognuno di noi che influenza il nostro essere 

In pochi ne sono a conoscenza, ma l’astrologia racconta che oltre al solito segno zodiacale, ognuno di noi ha anche un secondo segno, e non si tratta dell’ascendente che è una figura ancora diversa. Il segno zodiacale corrisponderebbe a un segno solare, invece il secondo segno consisterebbe nell’altra faccia del nostro segno ‘totale’, ovvero il segno lunare.

abbiamo 2 segni zodiacali ecco quali
oroscopo (20maggiosenzamuri.it)

Il segno lunare ha un peso importante sulla personalità dell’individuo. Per capire qual è il proprio segno lunare e avere una visione ancora più chiara della propria personalità (per chi crede nell’astrologia ovviamente), ci sono pochi semplici passaggi. In sostanza, il segno lunare rappresenta la posizione della Luna al momento della nostra nascita, così proprio come succede anche con il sole.

Segno lunare, come calcolarlo per capire di più sulla propria personalità

Per calcolare il segno lunare bisogna innanzitutto far riferimento a questo schema, da qui bisognerà cercare il proprio anno di nascita e segnare a che numero corrisponde:

1940: 12 1954: 17 1968: 21 1982: 25 1996: 2 1941: 23 1955: 26 1969: 4 1983: 8 1997: 13 1942: 5 1956: 10 1970: 13 1984: 18 1998: 22 1943: 14 1957: 20 1971: 24 1985: 1 1999: 5 1944: 25 1958: 2 1972: 7 1986: 11 2000: 16 1945: 9 1959: 12 1973: 17 1987: 21 2001: 26 1946: 18 1960: 23 1974: 26 1988: 4 2002: 8 1947: 0 1961: 6 1975: 10 1989: 14 2003: 19 1948: 11 1962: 15 1976: 20 1900: 24 2004: 2 1949: 22 1963: 25 1977: 3 1991: 7 2005: 12 1950: 4 1964: 8 1978: 12 1992: 17 2006: 22 1951: 13 1965: 19 1979: 23 1993: 27 2007: 4 1952: 24 1966: 1 1980: 5 1994: 9 2008: 14 1953: 7 1967: 11 1981: 16 1995: 20 2009: 25

Segno lunare, come calcolarlo
Segno lunare, come calcolarlo – 20maggiosenzamuri.it

Successivamente, si dovrà sommare il numero che si è trovato sull’elenco precedente al numero che corrisponde al mese di nascita, qui l’elenco: A gennaio, il numero è: 0 A febbraio: il 4 A marzo: il 4 Ad aprile: l’8 A maggio: l’11 A giugno: il 14 A luglio: il 17 Ad agosto: il 21 A settembre: il 24 Ad ottobre: il 27 A novembre: il 3 A dicembre: il 6

Ora che si è consultato anche il secondo elenco si potranno sommare i due risultati. Poi arrivati a questo punto basterà sommare il risultato al giorno di nascita. Quindi risultato del primo elenco + risultato del secondo elenco + giorno di nascita. Arrivati qui vi troverete una somma più o meno alta. Seguendo l’ultimo schema vi verrà suggerito che somma sottrarre al numero intero.

Con una somma tra 0 e 28, vai direttamente allo schema successivo. Se invece ottieni una somma tra 29 e 54, sottrai 27 Se ottieni una somma tra 55 e 81, sottrai 55 Se ottieni una somma superiore a 81, sottrai 82. Una volta arrivati a questo punto si potrà capire qual è il segno lunare, rispettando quest’ultimo schema:

Se si ottiene una somma di: 0 o 1 o 27 o 28, il segno lunare è l’Ariete 2 o 3 o 4, è il Toro 5 o 6, è il Gemelli  7 o 8, è il Cancro 9 o 10, è il Leone 11 o 12 o 13, è la Vergine 14 o 15, è la Bilancia 16 o 17, è lo Scorpione 18 o 19, è il Sagittario 20 o 21 o 22, è il Capricorno 23 o 24, è l’Acquario 25 o 26, è i Pesci.

Una volta capito qual è il segno lunare, si deve far riferimento a questo segno come l’io più vero e interiore, non quello che si mostra agli altri, o che influenza le nostre relazioni con il mondo, ma quello che invece ci parla nell’inconscio, le sensibilità più remote.

Impostazioni privacy