Come ritrovare un cellulare smarrito: il trucco facilissimo da attuare

A tutti sarà capitato almeno una volta di perdere il cellulare. Niente panico: per ritrovarlo c’è un trucco semplicissimo da mettere in atto.

I cellulari sono ormai diventati dei compagni inseparabili delle nostre vite, quasi come protesi del nostro braccio. Peccato che questo compagno inseparabile abbia la tendenza a smarrirsi volentieri.

Trucco per ritrovare il cellulare smarrito
Cellulare smarrito? Niente panico: c’è un trucco per trovarlo in fretta (20maggiosenzamuri.it)

Intendiamoci: non è il telefonino che si perde in giro. Ancora l’intelligenza artificiale non è arrivata (per il momento) a dotare gli smartphone della capacità di muoversi in autonomia e, dunque, anche di smarrirsi. No, siamo noi che li perdiamo.

Nulla di strano se capita. Lo sapevate che qualcuno ha calcolato che in media ogni essere umano perde 9 oggetti al giorno? Già: siamo un po’ tutti smarritori seriali. Al punto che un professore di Baltimore di nome Michael Solomon si è perfino inventato il findologism, una disciplina che insegna l’arte di ritrovare le cose perdute. Dunque non flagelliamoci: semplicemente capita a tutti di perdere le cose.

Cellulare smarrito: il trucco facilissimo per recuperarlo in fretta

Comunque sia, che fare quando abbiamo smarrito il telefonino e per giunta era pure in modalità silenziosa? E se vi dicessimo che per ritrovare il nostro cellulare sperduto nei meandri di casa può bastare un semplice applauso?

Trucco infallibile per recuperare il cellulare
A volte il telefonino va a infilarsi nei posti più improbabili (20maggiosenzamuri.it)

Esattamente, avete capito bene. Non dovremo fare altro che prendere in mano il nostro smartphone – chiaramente prima di perderlo di nuovo – e abilitare una particolare funzione. Ci basterà aprire Google Play Store e scaricare l’app “Applaudi per trovare cellulare”. Impossibile sbagliare: il nome dell’applicazione è più che eloquente. Scarichiamo l’app e ,dopo tutta la pubblicità, provvediamo ad aprirla.

A questo punto andiamo a scegliere il suono che il nostro cellulare dovrà emettere. Abbiamo a disposizione diverse opzioni: dal fischio fino al miagolio di un gattino. Adesso dovremo premere il grande pulsante di accensione che ci apparirà al centro dell’app. Et voilà! Possiamo fare una prova e appoggiare il telefonino in qualche punto della casa, come se l’avessimo smarrito. Facciamo un applauso e vedremo che il cellulare comincerà ad emettere il suono che avevamo selezionato in precedenza.

Se invece dell’applauso preferite fare un fischio, anche in questo caso vi basterà scaricare un’applicazione dal Play Store. SI tratta di Find My Phone by Whistle (Trova il mio telefono con un fischio). In questo caso ci basterà fischiettare per sentire il nostro telefonino lanciare un forte allarme sonoro e anche far lampeggiare una torcia. Applauso o fischio, con questi due trucchetti semplicissimi sarà davvero un gioco da ragazzi recuperare il cellulare smarrito.

Impostazioni privacy